image-571
image-210
image-699
Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet
logotrotrbianco2

ⓒ 2021 - the Reds on the Road - ALL RIGHTS RESERVED


facebook
instagram
youtube

the Reds on the Road

travel nature wanderlust

COSA FARE A GIETHOORN, TRA CANALI NAVIGABILI, CICOGNE E PAVONI

11/05/2021 17:39

Cristina e Mauro

EUROPA, OLANDA, giethoorn Olanda, olanda Giethoorn, noleggio barca Giethoorn, giethoorn noleggio barca, canali Giethoorn, canali Olanda, olanda bicicletta, olanda canali, giethoorn camper, giethoorn bambini, theredsontheroad giethoorn, theredsontheroad Olanda,

COSA FARE A GIETHOORN, TRA CANALI NAVIGABILI, CICOGNE E PAVONI

Il villaggio senza strade immerso in una riserva naturale che si visita a piedi, in bici o a bordo di una barca elettrica accompagnati da cicogne e pavoni

Cos'è quella cosa che vi fa tornare volentieri in un posto in cui siete già stati mille volte?

 

Forse la voglia di vedere lo stesso paesaggio in stagioni diverse o con luci diverse, ripetere un'esperienza piacevole più volte perchè se ne ha un bel ricordo, o magari il desiderio di avere lungo il percorso un punto fermo già collaudato che sicuramente non deluderà.

 

Per noi Giethoorn è tutto questo e molto di più.

 

Giethoorn è uno di quei luoghi che sembrano usciti da un quadro di Monet, piacevoli per definizione. No, non troverete le ninfee (o almeno noi non le abbiamo viste), ma quel senso di serenità fatta di natura e cose semplici che fa stare tanto bene.

Per questo ci torniamo ogni volta che passiamo in Olanda, perchè è magica a prescindere dalla stagione in cui ci troviamo e a prescindere dalle temperature rigide che ci possono essere d'inverno. Nuove sensazioni, nuove esperienze.

 

La particolarità che la caratterizza è che a Giethoorn non esistono strade carrabili.

 

Posteggiate la macchina nei vari parcheggi a disposizione e lasciatevi guidare dalla curiosità a piedi, in bici o in barca.

Cicogne e pavoni probabilmente vi accoglieranno all'ingresso, per davvero!

 

Cosa fare a Giethoorn

 

Ci troviamo nella zona nord-orientale dell'Olanda, a circa 120 km da Amsterdam, in un contesto verde fatto di grandi o piccoli laghi e una fitta rete di canali.

 

Andare a Giethoorn vuol dire fare il pieno di pace.

 

Addentratevi nel villaggio e passeggiate lungo le villette, passando da un isolotto all'altro attraverso i ponticelli bianchi. Ce ne sono a decine e ognuno meriterebbe un servizio fotografico, non perdetene nemmeno uno!

 

Cercate le fattorie con le caprette in giardino e curiosate tra i piccoli negozi affacciati sull'acqua, ma soprattutto, non perdete l'occasione di navigare tra i canali a bordo di una barca elettrica in totale autonomia oppure su un battello se preferite un'esperienza di gruppo accompagnati da una guida.

 

In primavera e in estate non si può dire che non ci fosse nessuno.

Che nel periodo della fioritura dei tulipani Giethoorn sia più affollata rispetto ad altri mesi dell'anno è cosa certa, ma arrivando presto la mattina noi siamo riusciti a noleggiare la barca e fare il giro dei canali in quasi totale solitudine.

A metà giornata probabilmente bisognerà fare i conti con tanti altri turisti, ma il fascino da fiaba rimarrà ugualmente.

 

Se, come noi, amate i villaggi affacciati sui canali, un altro posto imperdibile è Lübbenau/Spreewald in Germania. A questo link vi raccontiamo di quando ci siamo stati noi.

Se ne conoscete altri, fatecelo sapere nei commenti!!!

 

Informazioni utili:

Dove noleggiare le barche a Giethoorn

 

Le barche per attraversare i canali e arrivare al lago sono noleggiabili pressochè ovunque.

Noi siamo da angoli isolati e da escursioni in solitaria, perciò abbiamo escluso a priori l'opzione del tour in battello a favore del noleggio privato.

Abbiamo scelto Kollen Giethoorn, un graziosissimo bed & breakfast in mattoni col tetto in paglia, che mette a disposizione barchette elettriche a 15€ all'ora (prezzi aggiornati al 2017) e l'atmosfera romantica di una volta.

Il percorso permette di attraversare i canali principali del villaggio fino ad arrivare al Lago Bovenwijde, dove si può circolare in libertà per esplorare la riserva naturale. 

 

+ sito di riferimento: https://www.huren-giethoorn.nl

 

Dove posteggiare il camper a Giethoorn

 

Ci sono diverse soluzioni per i camperisti che desiderano visitare Giethoorn.

Noi abbiamo testato personalmente sia l'Area Camper Haamstede [GPS: 52.72861, 6.07611] sia l'Area Camper De Zuiderkluft [GPS: 52.72161, 6.07408] entrambe comode al centro e con una splendida vista sui canali e sulle cicogne nei campi. E cosa si può volere di più?

 

+ sito di riferimento: https://www.haamstedegiethoorn.nl

+ sito di riferimento: http://havensweerribbenwieden.nl/giethoorn-3/

giethoorn-1620847629.jpggiethoornholland-1620847633.jpggiethoornnederland-1620847637.jpggiethoornnetherlands-1620847641.jpggiethoornfamily-1620847644.jpggiethoornkids-1620847648.jpggiethoornboat-1620847653.jpggiethoornrentboat-1620847657.jpg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder