image-571
image-210
image-699

SUI BINARI DEL TRENO CON I DRAISINES DE LA MOLIGNEE - BELGIO

IN CANOA TRA I CANALI DI LÜBBENAU/SPREEWALD - GERMANIA

LA STRADA DELLE FAVOLED DEI FRATELLI GRIMM - GERMANIA 

logotrotrbianco2

the Reds on the Road


facebook
instagram
youtube

facebook
instagram
youtube
titolo sito 2

 2022 - the Reds on the Road - ALL RIGHTS RESERVED

IN BARCA SUI CANALI DI GIETHOORN

20/10/2022 13:10

Cristina e Mauro

EUROPA, OLANDA, giethoorn Olanda, olanda Giethoorn, noleggio barca Giethoorn, giethoorn noleggio barca, canali Giethoorn, canali Olanda, olanda bicicletta, olanda canali, giethoorn camper, giethoorn bambini, viaggiare in camper, viaggiare con bambini, theredsontheroad giethoorn, theredsontheroad Olanda, viaggio in olanda, cosa vedere in olanda, escursioni da amsterdam, dove andare da amsterdam, viaggiare in olanda, il posto più bello in olanda,

IN BARCA SUI CANALI DI GIETHOORN

Il villaggio senza strade immerso in una riserva naturale che si visita a piedi, in bici o a bordo di una barca elettrica accompagnati da cicogne e pavoni

giethoorn.jpeg

Giethoorn viene chiamata la Venezia del Nord, ma l'atmosfera che si respira in questa oasi immersa nel parco nazionale Weerribben-Wiede ricorda più che altro un minuscolo villaggio abitato da hobbit, gnomi e folletti usciti da un libro di fiabe per bambini.

cosa-vedere-a-giethoorn.jpeg

Ci troviamo nella zona nord-orientale dell'Olanda, a circa 120 km da Amsterdam, in un contesto verde fatto di grandi e piccoli laghi e una fitta rete di canali.

mappa-giethoorn.jpeg

La particolarità che la caratterizza è che a Giethoorn non esistono strade carrabili, ma solo canali attraversati da ponticelli in legno.

Si dice che ce ne siano più di 170 disseminati tra incantevoli villette col tetto di paglia, fattorie che sanno d'altri tempi e giardini fioriti che sembrano disegnati.

 

Giethoorn si visita così, senza un programma, lasciandosi guidare dalla curiosità.

 

Posteggiate dunque la macchina nei vari parcheggi a disposizione e proseguite a piedi, in bici o in barca.

 

Cicogne e pavoni probabilmente vi accoglieranno all'ingresso, per davvero!

cosa-fare-a-giethoorn.jpeg

Se vi trovate ad Amsterdam, Giethoorn è perfetta per un'escursione in giornata. Potete raggiungerla anche in treno o in autobus, i collegamenti sono veloci ed efficienti.

viaggio-giethoorn.jpeg

Cosa fare a Giethoorn

 

Andare a Giethoorn vuol dire fare il pieno di pace.

 

Addentratevi nel villaggio e passeggiate tra le villette, passando da un isolotto all'altro attraverso i ponticelli. Ce ne sono a decine e ognuno meriterebbe un servizio fotografico, non perdetene nemmeno uno!

 

Cercate poi le fattorie con le caprette in giardino e curiosate tra i piccoli negozi affacciati sull'acqua con un cono di patatine in mano, ma soprattutto, non perdete l'occasione di navigare tra i canali a bordo di diverse imbarcazioni tipiche:

 

▫ fluisterboot "whisper boat" - sileziose barchette elettriche a batteria facilissime da guidare;

▫ punter - tradizionali imbarcazioni simili a gondole che scivolano sull'acqua spinte da un lungo bastone in legno;

kano/kajak - canoe e kayak per navigare attraverso la riserva in modo più dinamico;

waterfiets - per pedalare sull'acqua su vere e proprie biciclette galleggianti;

sloepen - barche elettriche con volante, più spaziose, confortevoli e lussuose;

▫ rondvaarten - crociera di 1 o 2 ore su un battello attraverso i canali, il lago e la riserva naturale, accompagnati da una guida.

canali-giethoorn.jpeg
noleggio-barca-giethoorn.jpeg
giethoorn-camper.jpeg

Dove noleggiare le barche a Giethoorn

 

Le barche per attraversare i canali e arrivare al lago sono noleggiabili pressochè ovunque.

Come dicevamo poco più su, troverete diverse opzioni per esplorare Giethoorn a pelo d'acqua.

Preferendo l'escursione in solitaria, noi abbiamo escluso a priori l'opzione del tour in battello a favore del noleggio privato di una whisper boat elettrica.

 

Abbiamo scelto Kollen Giethoorn, un graziosissimo bed & breakfast in mattoni col tetto in paglia, che mette a disposizione barchette elettriche a 15€ all'ora (prezzi aggiornati al 2017) e l'atmosfera romantica di una volta.

Il percorso permette di attraversare i canali principali del villaggio fino ad arrivare al Lago Bovenwijde, dove si può circolare in libertà, raggiungere l'isola ed esplorare la riserva naturale. 

dove-noleggiare-barca-giethoorn.jpeg
giethoorn-barca.jpeg

Quando andare a Giethoorn

 

Giethoorn è stupenda in tutte le stagioni; essendo immersa nella natura, la vedrete cambiare a seconda delle fioriture del momento.

 

Considerate, però, che in primavera e in estate sarà invasa dai turisti. 

Che nel periodo della fioritura dei tulipani Giethoorn sia più affollata rispetto ad altri mesi dell'anno è cosa certa, ma arrivando presto la mattina noi siamo riusciti a noleggiare la barca e fare il giro dei canali in quasi totale solitudine, prima dell'arrivo dei bus turistici.

A metà giornata sicuramente l'affollamento sarà maggiore, ma il fascino da fiaba rimarrà ugualmente.

noleggiare-barca-a-giethoorn.jpeg

Dove posteggiare il camper a Giethoorn

 

Mentre i posteggi per auto e moto si trovano proprio a ridosso del villaggio, per i camper è necessario appoggiarsi a strutture specifiche.

 

Ci sono diverse soluzioni per i camperisti che desiderano visitare Giethoorn; potrete posteggiare il vostro camper a pochi passi (o a poche pedalate) dalla zona più caratteristica.

 

Noi abbiamo testato personalmente sia l'Area Camper Haamstede [GPS: 52.72861, 6.07611] sia l'Area Camper De Zuiderkluft [GPS: 52.72161, 6.07408] entrambe comode al centro e con una splendida vista sui canali e sulle cicogne nei campi. E cosa si può volere di più?

escursione-da-amsterdam.jpeg

Se, come noi, amate i villaggi affacciati sui canali, non perdete Lübbenau/Spreewald in Germania. A questo link trovate il nostro racconto, con tante tante foto.

E se ne conoscete altri, fatecelo sapere nei commenti!!!

Qui sotto trovate il video del nostro ultimo viaggio a Giethoorn, non sembra una favola?

Come avrete capito, Giethoorn ci è rimasta saldamente nel cuore.

È uno di quei luoghi che sembrano usciti da un quadro di Monet, piacevoli per definizione. No, non troverete le ninfee (o almeno noi non le abbiamo viste), ma quel senso di serenità fatta di natura e cose semplici che fa stare tanto bene.

Per questo ci torniamo ogni volta che passiamo in Olanda, perchè è magica a prescindere dalla stagione in cui ci troviamo e dalle temperature rigide che ci possono essere d'inverno. Nuove sensazioni, nuove esperienze.


Cos'è quella cosa che vi fa tornare volentieri in un posto in cui siete già stati mille volte?

 

Forse la voglia di vedere lo stesso paesaggio in stagioni diverse o con luci diverse, ripetere un'esperienza piacevole più volte perchè se ne ha un bel ricordo, o magari il desiderio di avere lungo il percorso un punto fermo già collaudato che sicuramente non deluderà.

Per noi Giethoorn è tutto questo e molto di più.

 

Qual è per voi il posto nel mondo in cui non vi stancate di tornare?


 

Grazie per aver visitato il nostro Blog!
Speriamo che i nostri consigli vi possano essere utili se state programmando un viaggio in queste zone e se vi servono altre informazioni non esitate a contattarci via mail all'indirizzo hello@theredsontheroad.com oppure attraverso il box che trovate qui sotto.

 

A presto, con altri racconti.

Cris, Mau, Ali e Samu

 
giethoorn.jpeg

PRIVACY POLICY ↟ COOKIE POLICY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder