image-571
image-210
image-699

SUI BINARI DEL TRENO CON I DRAISINES DE LA MOLIGNEE - BELGIO

IN CANOA TRA I CANALI DI LÜBBENAU/SPREEWALD - GERMANIA

LA STRADA DELLE FAVOLED DEI FRATELLI GRIMM - GERMANIA 

logotrotrbianco2

the Reds on the Road


facebook
instagram
youtube

facebook
instagram
youtube
titolo sito2.jpeg

WILDFÜTTERUNG A SCHWANGAU - INCONTRO RAVVICINATO CON I CERVI IN BAVIERA

09/01/2023 20:29

Cristina e Mauro

EUROPA, GERMANIA, viaggi in camper, viaggiare in camper, viaggi in camper con bambini, idee viaggi in camper, attività insolite nella natura, esperienze insolite, esperienze insolite bambini, cosa fare in baviera, idee viaggi in germania, cervi baviera, wildfutterung, wildfutterung baviera, cervi germania, schwangau, cosa fare a fussen, cosa fare a schwangau, castello neuschwanstein, castelli baviera,

dove vedere i cervi in baviera

Decine di cervi liberi che ogni giorno, in inverno, raggiungono la riserva in cerca di cibo, a pochi passi dai visitatori. Un’esperienza unica ed educativa!

cervi baviera

Se state programmando un viaggio in Baviera con l’unico obiettivo di visitare il Castello di Neuschwanstein e il centro di Füssen, vi suggeriamo un’avventura originale di cui nessuno parla, ma che siamo certi interesserà grandi e piccini.

Per le nostre amate esperienze insolite per le famiglie in giro per il mondo, in questo articolo vi parliamo di Wildfütterung, che letteralmente significa alimentazione della fauna selvatica.

wildfutterung schwangau

Chi non ama vedere gli animali selvatici da vicino?

viaggiare con bambini

Ci troviamo vicino al lago Bannwald, nei pressi di Schwangau, a soli 5 km da Füssen, dove da ottobre ad aprile è possibile vivere un’esperienza unica.

idee viaggi germania
castelli baviera

150-200 tra cervi e cervi rossi che uno ad uno appaiono puntuali, ogni giorno, tra i pini della foresta. Cervi dagli enormi palchi e cuccioli timidamente nascosti tra le zampe delle mamme, tutti insieme in branco che si avvicinano all’uomo in cerca di cibo, in una riserva protetta dove sono state allestite postazioni piene di fieno.

dove vedere i cervi liberi
viaggi con bambini

Nel periodo autunnale e sempre di più nei mesi a venire, in Germania, con l’arrivo del gelo, per i cervi diventa difficile procurarsi il cibo in natura. Sarebbero costretti a cibarsi di germogli e corteccia, causando un grande danno economico e la distruzione dell’habitat naturale della zona.

L’alimentazione supplementare permette perciò di mantenere la situazione sotto controllo per preservare la natura e gli animali.

viaggi in camper nella natura

Li si sente arrivare piano piano, con gli zoccoli che schiacciano i rami a terra o la neve appena caduta. Sono momenti davvero emozionanti, e non solo per i bambini che li aspettano increduli in silenzio con gli occhi spalancati.

sosta libera in camper

I cervi mangiano composti, a turno, dalle mangiatoie e poi piano piano si allontanano sparendo nella foresta.

Qualcuno sembra incuriosito dalle persone presenti, altri non si scompongono e continuano a mangiare, concentrandosi sul cibo e su nient’altro.

Vederli da vicino, seguire i loro movimenti, studiare le dinamiche e incrociare i loro sguardi non ha niente a che fare con l’andare a vederli in un recinto o entrare in uno zoo.

Questi sono cervi liberi, che durante il resto dell’anno vivono sulle montagne senza alcun contatto con l’uomo.

viaggi insoliti
itinerari insoliti

Wildfütterung: quando e come raggiungere la riserva dei cervi

Nonostante con l’autunno inoltrato si inizino già a vedere i primi esemplari, il periodo migliore per l'avvistamento è da metà dicembre alla prima settimana di marzo, quando il branco è composto da un maggior numero di cervi.

esperienze insolite nella natura

Recatevi al Karbrücke [GPS: 47.59173, 10.7439] e posteggiate il vostro mezzo (per i camper è permesso il parcheggio solo diurno).

Da qui potete scegliere se raggiungere la riserva a piedi con una passeggiata semplice di poco più di 2 km o prenotare un giro a bordo di una carrozza trainata da cavalli, in partenza ogni giorno alle 14 (dal 25/12 al 1/03).

cosa fare in baviera
cosa vedere in baviera

I cancelli della riserva aprono solamente per pochi minuti appena prima delle 15, orario in cui vengono subito richiusi. Questo per permettere ai visitatori di prendere posizione in tempo prima dell’arrivo dei cervi e non disturbarli con l’andirivieni dei ritardatari.

Perciò, la puntualità è fondamentale, non tardate nemmeno di un minuto o resterete fuori.

 

Per lo stesso motivo, non è permesso entrare con i cani ed è richiesto ai presenti di muoversi lentamente e mantenere un tono di voce basso.

 

Durante la passeggiata verso l'ingresso, non lasciare mai il sentiero. I cervi potrebbero spaventarsi e allontanarsi, rinunciando a raggiungere la riserva.

 

Non servono binocoli, le postazioni da cui avvistarli sono a pochi passi da loro.

L’ingresso è gratuito e non serve la prenotazione, basterà presentarsi ai cancelli.

idee viaggio baviera

Per noi queste sono le esperienze che arricchiscono i viaggi. Portare a casa ricordi un po’ diversi dal solito, vivere momenti diversi dal quotidiano e imparare qualcosa di nuovo legato ad un posto specifico è importante per i bambini che difficilmente dimenticheranno questi attimi speciali.


Cosa ne pensate?

Vi abbiamo convinti a fare questa piccola deviazione?


Grazie per aver visitato il nostro Blog!
Speriamo che i nostri consigli vi possano essere utili se state programmando un viaggio in queste zone e se vi servono altre informazioni non esitate a contattarci via mail all'indirizzo hello@theredsontheroad.com oppure attraverso il box che trovate qui sotto.

 

A presto, con altri racconti.

Cris, Mau, Ali e Samu

wildfutterung cervi baviera

 2022 - the Reds on the Road - ALL RIGHTS RESERVED

PRIVACY POLICY ↟ COOKIE POLICY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder