image-571
image-210
image-699
Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet
logotrotrbianco2

ⓒ 2021 - the Reds on the Road - ALL RIGHTS RESERVED


facebook
instagram
youtube

the Reds on the Road

travel nature wanderlust

SUNSHINE BLOGGER AWARD: SIAMO STATI NOMINATI!

06/07/2021 19:00

Cristina e Mauro

CAMPERLIFE, sunshine blogger award 2021, sunshine blogger award, blogger migliori,

SUNSHINE BLOGGER AWARD: SIAMO STATI NOMINATI!

Siamo stati nominati! Rispondiamo alle domande di Chiara e passiamo il testimone ad altri 5 blogger che stimiamo e che ci teniamo a consigliarvi

sunshine-blogger-award-768x432-1-1625588367.jpg

Oggi il nostro blog compie 1 mese e lo festeggiamo nel modo migliore…siamo stati nominati per il Sunshine Blogger Award 2021!

È un grande onore per noi, dopo così poco tempo dalla pubblicazione del blog!

 

Ma cos’e' il Sunshine Blogger Award?

 

È un riconoscimento virtuale che da anni passa da blogger a blogger con lo scopo di dare visibilità ai blog che apprezziamo, per far conoscere storie e pagine di vita e soprattutto per sostenerci a vicenda, apprezzando l’impegno, la creatività e l’originalità che stanno dietro al nostro lavoro.

In un momento storico in cui lo sgambetto sembra essere spesso la mossa più comune, è una bella iniziativa per fare squadra e prendere tutto il buono di questo mondo ancora nuovo per noi.

 

Le regole per partecipare al Sunshine Blogger Award

 

Ricevuta la nomination, ecco quello che si deve fare:

• Scaricare il logo del concorso e inserirlo nell’articolo

• Spiegare cos’è il Sunshine Blogger Award ed elencare le regole da seguire per partecipare

• Specificare chi ti ha nominato e creare un collegamento con il suo blog

• Rispondere alle domande che ti sono state poste

• Scegliere uno o più blogger da nominare

• Porre a tua volta alcune domande ai blogger nominati

 

Prima di tutto ringraziamo Chiara di È la vita, bellezza! che ci ha catapultati in questa avventura!

Chiara è una grande appassionata di viaggi in camper, come noi.

Viaggia a bordo di una casa con le ruote insieme alla sua famiglia, come noi.

Ama le avventure e la vita affacciata dal finestrino del van, come noi.

Insomma, abbiamo diverse cose in comune e vi consigliamo di fare un salto sul loro blog se per caso ancora non lo conoscete. Allacciate le cinture, che si parte!

 

Rispondiamo alle domande di Chiara

 

1. Durante i vostri viaggi preferite fermarvi in sosta libera o in aree sosta/campeggi? E perché?

 

Noi siamo indubbiamente grandi amanti della sosta libera, quella che ti fa vivere ogni giorno con un giardino diverso fuori dal camper. Scogliere, foreste fittissime, spiagge isolate sono solo alcuni dei posti meravigliosi che abbiamo scelto per posteggiare il nostro Globo e vivere la natura con la comodità della nostra casetta a portata di mano. Aree di sosta e campeggi ci servono solo per sfruttarne i servizi, ma non ci passiamo un minuto di più del necessario. Non fanno per noi…

 

2. Perché avete scelto di viaggiare in camper? Intendo quando e come è scattato il colpo di fulmine?

 

Mauro ed io abbiamo avuto un passato diverso dal punto di vista dei viaggi e delle vacanze.

Io ho sempre trascorso le estati en plein air, prima in tenda fin da neonata, poi in roulotte su e giù per l’Italia e alla fine in camper a spasso per l’Europa coi miei genitori.

La vita da campeggio, un giorno qui e l’altro lì ha sempre fatto parte di me.

Lui è salito in camper la prima volta, con me, appena ci siamo conosciuti. Fino al momento prima non aveva idea di cosa significasse vivere un’esperienza in una casa che si sposta.

Si dice che il camper o lo ami o lo odi…a me è andata bene, Mau ha iniziato ad amarlo direi da subito e, dopo una parentesi di meravigliosi ed indimenticabili viaggi in moto, appena la famiglia ha iniziato ad allargarsi, il passaggio al camper è stato per noi la svolta più naturale che potesse esserci.

Raddoppiavano i componenti, serviva raddoppiare anche le ruote.

 

3. Il viaggio che ha lasciato un segno indelebile dentro di voi?

 

Questa è in assoluto la domanda più difficile per noi. Ogni viaggio ha lasciato un segno che inevitabilmente ci portiamo dentro e che continuerà a far parte di noi, quindi sceglierne uno piuttosto che un altro è praticamente impossibile.

C’è un viaggio però che per noi ha rappresentato “IL viaggio” e che per durata, esperienze vissute e ricordi portati a casa, è e resterà unico nel suo genere: i due mesi e mezzo in America, a spasso per gli Stati Uniti a bordo di un enorme camper a noleggio.

Questo viaggio ne ha lasciati diversi di segni indelebili dentro di noi… ed è uno dei viaggi di cui parliamo più spesso anche a distanza di tempo.

 

4. Cos’è che amate di più - e di meno se c’è - del viaggiare in camper?

 

Abbiamo scritto uno dei primi articoli pubblicati su questo blog proprio a proposito di questo.

Riusciamo ad elencare parecchi pro, ma quasi nessun contro riguardo il viaggiare in camper.

Prima di tutto, la libertà: partire quando si vuole, fermarsi dove si vuole, cambiare destinazione, sosta, itinerario in base ai desideri del momento sono cose che solo un mezzo completamente autonomo può regalare.

E una volta che provi, non puoi più farne a meno. O almeno, per noi è stato così.

 

5. Avete un sogno che vorreste realizzare in camper?

 

Eh… Un sogno c’è. Ed è anche un sogno bello grande.

In un futuro non immediato, ma nemmeno lontanissimo, noi ci vediamo in giro per il mondo a tempo indeterminato, a bordo di un mezzo 4x4 che ci consenta di andare ovunque ci vada, che ci porti a vedere angoli remoti, che ci regali viste impagabili dai finestrini e avventure da raccontare ai nipoti.

Ma adesso che l’abbiamo scritto, non è che non si avvera più???

 

Adesso tocca a noi nominare i blogger a cui consegnare il nostro personale Sunshine Blogger Award

 

Terrarum Viaggi: sono una coppia di agenti di viaggio con un’immensa esperienza alle spalle. Lei genovese, lui argentino, vivono a Buoneos Aires e organizzano viaggi spettacolari in Sud America, uno dei nostri sogni nel cassetto.

Date un’occhiata al loro blog e ditemi se non vi è venuta voglia di volare oltreoceano.

 

Dammi la mano: sono una famiglia di sognatori. Stanno sviluppando un progetto davvero interessante: le gite e gli itinerari da favola insieme alle loro gemelline. Uscite a tema per unire realtà e fantasia e vivere bei momenti in famiglia. Trovate tutto sul loro blog

 

Due per tre fa cinque: sono una famiglia a cui vogliamo tanto bene. Ma prima di condividere meravigliosi wild weekend davanti al fuoco e di diventare amici, li conoscevamo attraverso i racconti delle loro uscite in montagna sul blog. In tutte le stagioni, in camper in posti da sogno a fare il pieno di aria buona. Seguiteli, troverete tantissime idee, spunti e consigli per vivere le montagne della Lombardia, ma non solo.

 

Glam Caravan: anche loro sono una meravigliosa famiglia a cui siamo ormai tanto affezionati. E anche con loro appena possibile condividiamo le chiacchiere davanti al fuoco durante i weekend in libera, quei weekend in cui ci si scambia consigli su angoli di mondo da vedere, ci si racconta quella volta che è successa quella cosa in quel posto, scoprendo di avere tanto in comune. Ecco, loro sono caravanisti, felici possessori di una Eriba che li segue nelle loro avventure nella natura. Eh si, perché loro la roulotte la usano anche per viaggi itineranti. Trovate tutti i loro racconti sul blog.

 

In cinque con la valigia: sono una famiglia di viaggiatori che seguiamo da…sempre. Credo che Letizia sia una delle prime blogger che abbiamo iniziato a seguire, probabilmente dopo una delle sue avventure da sogno in Lapponia. Dal suo blog abbiamo preso spunto per alcuni nostri viaggi, incantati dal suo modo di scrivere. In fondo, lei per prima si definisce una cantastorie… e noi continueremo ad incantarci leggendola.

 

Siete stati nominati, ecco le domande per voi:

 

1. Qual è stata l’esperienza che avete raccontato più volentieri sul blog?

2. C’è un posto o un’esperienza di viaggio che vi ha lasciato talmente tanto da volerla tenere per voi e quindi non la troveremo mai nel blog?

3. Qual è il sogno di viaggio che occupa più spazio nei vostri pensieri?

4. Partireste per una destinazione segreta, decisa da altri, senza saperne niente fino al momento dell’arrivo?

5. Avete mai scelto la destinazione di un viaggio per via di un film o una canzone?

 

Adesso non spezzate la catena, aspettiamo di leggere le vostre risposte!

 

Se avete altre domande o curiosità sui nostri viaggi, scrivetecele qui sotto nei commenti! Le aspettiamo!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder